FACEBOOK

riconoscimenti

 Il pezzo forte dell’Hotel Miramonti è la cucina.

Da premettere che lo chef Vito Carlucci è stato, nel corso degli anni, insignito di innumerevoli riconoscimenti, tra i quali un 1° Posto, nel 1986, alla 2à edizione del “Suinetto d’oro” a Rifreddo (Potenza), con la preparazione del piatto “Fagottini Primavera”.

Nel 1996, in occasione della manifestazione “Maratona a Tavola” svoltasi a Muro Lucano ed organizzata dal Signor Alfredo Leone, Vito ottenne il 1° Posto nella categoria “Cuochi Professionisti”, divenendo Campione Europeo. Alla Fiera del Levante di Bari nel 2000, inoltre, è stato giudicato come miglior Chef nella categoria “Ristoranti”.

Sempre a Bari, nel 2002, all’Expo del Levante, ha raggiunto un altro successo nella categoria “Cuoco Europeo”, dimostrando creatività e raggiungendo la giusta alchimia fra i vari ingredienti sperimentati. E le televisioni nazionali hanno aperto le porte alla maestria dello Chef Vito Carlucci.

Alla “Vecchia Fattoria” di Luca Sardella i primi piatti di Vito hanno avuto una eco nazionale, “Gli Strascinati Mollicati” ed i “Fusilli al Ragù Lucano” presentati a “Buona Domenica”, hanno deliziato il palato di Maurizio Costanzo e nella “Domenica del Villaggio” di Mengacci la “ Tagliatella all’Imperiale” ha racchiuso in se la tradizione e l’innovazione nell’arte culinaria.

Lo chef Vito Carlucci su Rai 3